This website is now static html, I have no time to write anything and Wordpress has more security holes than a Swiss cheese, and so the migthy wget -m replaced the ugly php. For sure there will be problems with this new version, but that is life.
show hide sidebar
Some advices, read carefully:
Se vuoi essere alla moda ed avere un blog tutto tuo mi permetto di consigliarti dreamhost, se usi il codice DAT hai pure lo sconto (dettagli).



WordPress 2.5 e il meta tag “generator”. Hey cosa credi di fare?

L’altro giorno ho aggiornato WordPress alla versione 2.5 ed ho scoperto che quelli di automattic hanno cambiato leggermente quello che viene tornato in output dalla chiamata a wp_head().

Da questa versione infatti l’inserimento del classico

<meta name="generator" content="WordPress 2.5" /> <!-- leave this for stats -->

non viene più lasciata come scelta dello sviluppatore del template in uso, ma viene imposta alla pagina proprio dalla chiamata alla funzione wp_head().

Ora, pur sapendo che non c’è sicurezza nell’oscurità, mi pare in filo troppo andare a starnazzare ai quattro venti che versione di wordpress sto usando (non ora che è aggiornatissima, si capisce, tenerlo per me tornerà utile quando ne userò una versione vecchia e buggata). Tra l’altro, lo stesso consiglio si trova sul sito di wordpress http://codex.wordpress.org/Hardening_WordPress#Security_through_obscurity

Benissimo, allora eliminiamo il tag infame e sostituiamolo con qualcosa di migliore.

Dopo una breve ricerca si trova subito che la parte di codice incriminata è:

/*
* Outputs the XHTML generator that is generated on the wp_head hook.
*/
function wp_generator()
{
the_generator( apply_filters( 'wp_generator_type', 'xhtml'));
}

contenuta nel file /wp-includes/general-template.php all’incirca alla linea 1146. Per eliminare il fastidio basta commentare la chiamata a the_generator() più o meno così:

/**
* Outputs the XHTML generator that is generated on the wp_head hook.
*/
function wp_generator()
{
//   the_generator( apply_filters( 'wp_generator_type', 'xhtml' ));
}

potrebbe anche bastare così, chi vuole avere comunque un tag generator puo’ inserirlo direttamente nel template oppure cambiare la funzione get_the_generator() (sempre in /wp-includes/general-template.php, qualche riga più sotto). Il case da modificare è xhtml (ricordatevi che in questo caso non va ovviamente commentata la chiamata a the_generator in wp_generator()).

Ad ogni aggiornamento di WP ricordatevi di ricommentare la funzione.

Vabbè su come cambiarlo fate voi, io ho questo

<meta name="generator" content="Emacs" /> <!-- leave this for stats -->

Se non l’hanno già fatto, sarebbe bene che quelli di www.wordpress-it.it segnalassero sta cosa; giusto per completezza d’informazione.

Nessuna reazione »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Qui puoi lasciare un commento, non che ci tenga nè che mi interessi la tua opinione. Tu prova a scrivere qualcosa e poi vediamo ...

Line and paragraph breaks automatic, e-mail address never displayed, HTML allowed: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

(required)

(required)


-
buy buy buy order